Atti degli apostoli

Visualizza da Capitolo Versetto Capitolo Versetto
[...]   Un certo Anania, uomo secondo la legge e del quale tutti i Giudei ivi dimoranti rendevano buona testimonianza,   [...]

Atti degli apostoli: capitolo 22, versetto 12

Capitolo 21, versetto 39 - Capitolo 22, versetto 1

39 Paolo replicò: «Io sono un Giudeo, di Tarso, cittadino di quella non oscura città di Cilicia; permettimi, ti prego, di parlare al popolo».
S. Paolo sottratto alla folla
40 E avendo colui acconsentito, Paolo, ritto in piè sulla scalinata, fece segno con la mano al popolo, e, fattosi gran silenzio, parlò loro in lingua ebraica così:
Capitolo 22
A Roma: Nerone - Gerusalemme: Tumulti e arresto di Paolo, 58 d.C.
Discorso di Paolo ai Giudei.
1 - «Fratelli e padri, vogliate ascoltare quel che io vi dico a mia difesa».