Atti degli apostoli

Visualizza da Capitolo Versetto Capitolo Versetto
[...]   Cademmo tutti per terra, e io udii una voce dirmi in lingua ebraica: - Saulo, Saulo, perchÚ mi perseguiti? Ti Ŕ duro ricalcitrar contro lo stimolo. -   [...]

Atti degli apostoli: capitolo 26, versetto 14

Capitolo 25, versetto 25

25 Io per˛ ho riconosciuto che non ha fatto nulla che meriti la morte; e siccome egli stesso s'Ŕ appellato ad Augusto, io ho deciso di mandarlo.

| appellato | augusto | deciso | egli | fatto | mandarlo | meriti | morte | nulla | per˛ | riconosciuto | siccome | stesso |