Visualizza da Capitolo Versetto Capitolo Versetto
[...]   Ripartimmo il giorno seguente per Cesarea, dove, appena arrivati, entrammo in casa di Filippo l'evangelista, che era uno dei sette, rimanendo presso di lui.   [...]

Atti degli apostoli: capitolo 21, versetto 8

Search results

Term: dall • Found: 52
E apparvero, distinte l'una dall'altre, delle lingue che parean di fuoco, e se ne posò una su ciascuno di loro;
Atti degli apostoli, Capitolo 2, Versetto 3
E veniva pertanto un cert'uomo, storpio dalla nascita, che posavano ogni giorno alla porta del tempio detta la Bella, per chieder limosina a quelli ch'entravano nel tempio.
Atti degli apostoli, Capitolo 3, Versetto 2
che il cielo terrà accolto fino a' tempi della restaurazione di tutte le cose, dei quali Dio ha parlato fin dalle più antiche età per bocca de' suoi santi profeti.
Atti degli apostoli, Capitolo 3, Versetto 21
A voi per i primi Iddio, dopo aver suscitato il suo Figliuolo, lo ha mandato per benedirvi, facendo sì che ciascun di voi si converta dalle sue iniquità».
Atti degli apostoli, Capitolo 3, Versetto 26
tanto che portavan fuori nelle piazze gl'infermi su lettucci e strapunti, affinché, quando Pietro passava, almeno l'ombra sua ne coprisse qualcuno, e fossero liberati dalle loro infermità.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 15
Accorreva pure molta gente dalle città vicine a Gerusalemme, portando de' malati e de' posseduti da spiriti immondi; e tutti eran guariti.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 16
A dir tale risposta, essi fremevano dalla rabbia, e si proponevano di metterli a morte.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 33
E gli apostoli se n'andarono dalla presenza del Sinedrio, lieti dell'esser fatti degni di patir contumelie per il nome di Gesù.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 41
dissero ad Aronne: - Facci degli dèi che ci guidino; perché di questo Mosé che ci trasse dalla terra d'Egitto, noi non sappiamo che ne sia stato. -
Atti degli apostoli, Capitolo 7, Versetto 40
Io già ti veggo pieno d'amarissimo fiele e incatenato dalla iniquità».
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 23
Nel suo abbassamento, gli fu negata giustizia. E chi descriverà la sua generazione, dopo che la sua vita è stata tolta dalla terra?».
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 33
Usciti dall'acqua, lo spirito del Signore rapì Filippo, e l'eunuco non lo vide più; ma felice continuò il suo cammino.
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 39
Gli risposero: «Cornelio centurione, uomo giusto e timorato di Dio, bene accetto a tutto il popolo de' Giudei, ha avuto ordine dall'angelo santo di farti chiamare a casa sua, per udire da te delle cose».
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 22
Voi sapete che la parola è venuta per tutta la Giudea, cominciando dalla Galilea, dopo il battesimo predicato da Giovanni;
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 37
E quando Pietro fu di ritorno a Gerusalemme, i convertiti dalla circoncisione cominciarono a quistionar con lui,
Atti degli apostoli, Capitolo 11, Versetto 2
Intanto, quelli ch'erano stati dispersi dalla persecuzione succeduta al martirio di Stefano, andarono insino alla Fenicia e in Cipro e in Antiochia, non annunziando la parola che a' soli Giudei.
Atti degli apostoli, Capitolo 11, Versetto 19
Quello uscì, e lo seguì non comprendendo che fosse realtà ciò che si faceva dall'angelo: invece credeva fosse un sogno.
Atti degli apostoli, Capitolo 12, Versetto 9
Pietro, rientrato in sé, disse: «Or riconosco davvero che il Signore ha mandato il suo angelo, e m'ha liberato dalle mani d'Erode e da tutta l'aspettazione della plebe de' Giudei».
Atti degli apostoli, Capitolo 12, Versetto 11
Essi dunque, mandati dallo Spirito Santo, scesero a Seleucia, e di là navigarono verso Cipro.
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 4
Ma Elima - il mago - (così s'interpreta il nome di lui), s'opponeva loro, cercando di stornare il proconsole dalla fede.
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 8
Dalla progenie di lui Iddio, secondo la sua promessa, ha suscitato il salvatore per Israele, Gesù;
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 23
che eran saliti con lui dalla Galilea a Gerusalemme, e che ora sono suoi testimoni presso il popolo.
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 31
Vi sia dunque noto, fratelli, che per lui vi è annunziata la liberazione da' peccati e da tutte quelle cose, dalle quali non avete potuto esser giustificati nella legge di Mosé.
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 38
Ma i Giudei istigarono donne religiose e ragguardevoli e i maggiori della città, e suscitarono una persecuzione contro Paolo e Barnaba, e li scacciarono dalle loro contrade.
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 50
Anche parlando così, a mala pena potettero ritrarre la folla dall'offrir loro un sacrificio.
Atti degli apostoli, Capitolo 14, Versetto 17
- Or alcuni, venuti dalla Giudea, insegnavano a' fratelli: «Se voi non siete circoncisi secondo il rito di Mosé, voi non vi potete salvare».
Atti degli apostoli, Capitolo 15, Versetto 1
Essi dunque, fatti accompagnare dalla chiesa, traversarono la Fenicia e la Samaria, narrando la conversione de' Gentili cagionando grande allegrezza a tutti i fratelli.
Atti degli apostoli, Capitolo 15, Versetto 3
Arrivati a Gerusalemme, furono accolti dalla chiesa, dagli apostoli e dagli anziani e riferirono le grandi cose che Dio aveva fatto con loro.
Atti degli apostoli, Capitolo 15, Versetto 4
ma si prescriva loro d'astenersi da' cibi immolati agl'idoli, dalla fornicazione, dagli animali morti soffocati e dal sangue.
Atti degli apostoli, Capitolo 15, Versetto 20
che vi asteniate dalle cose immolate agl'idoli, e dal sangue, e dagli animali soffocati, e dalla fornicazione; da queste cose farete bene a guardarvi. State sani».
Atti degli apostoli, Capitolo 15, Versetto 29
E il dissenso fu tale, che si separarono l'un dall'altro: Barnaba, preso con sé Marco, s'imbarcò per Cipro;
Atti degli apostoli, Capitolo 15, Versetto 39
Ma gl'invidiosi Giudei, presi dalla piazza certi cattivi soggetti e fatta gente, levarono a tumulto la città; e assalita la casa di Giasone, volevano tirarli davanti al popolo.
Atti degli apostoli, Capitolo 17, Versetto 5
Il Dio che ha fatto il mondo e tutto ciò che vi si trova, Signore com'è del cielo e della terra, non abita in templi fatti dalla mano dell'uomo;
Atti degli apostoli, Capitolo 17, Versetto 24
E avendo trovato un certo giudeo, di nome Aquila, oriundo del Ponto, venuto di fresco dall'Italia insieme con Priscilla sua moglie (perché Claudio aveva ordinato che tutti i giudei se n'andasssero da Roma), s'accostò a loro;
Atti degli apostoli, Capitolo 18, Versetto 2
Ma, venuti che furono Sila e Timoteo dalla Macedonia, Paolo si diè tutto alla predicazione, testimoniando a' Giudei che Gesù era il Cristo.
Atti degli apostoli, Capitolo 18, Versetto 5
al punto che prendevano asciugatoi e grembiuli, stati sul corpo di lui, e si mettevano su malati, i quali eran guariti dalle loro infermità e liberati dagli spiriti maligni.
Atti degli apostoli, Capitolo 19, Versetto 12
Ed ora, ecco, io, costretto dallo spirito, vado a Gerusalemme, senz'altro conoscere di quel che mi stia per accadere,
Atti degli apostoli, Capitolo 20, Versetto 22
Stavamo lì da più giorni, quando ci arrivò dalla Giudea un certo profeta, per nome Agabo,
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 10
Quanto a' Gentili che han creduto, noi già scrivemmo che essi debbano astenersi dalle cose immolate agl'idoli, dal sangue, dal soffocato e dalla fornicazione».
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 25
Il tribuno osservò: «A me questa cittadinanza è costata una gran somma!». E Paolo: «Io, invece, l'ho dalla nascita».
Atti degli apostoli, Capitolo 22, Versetto 28
Fatto venir Paolo, Tertullo cominciò così l'accusa: «La molta pace che in grazia tua godiamo, e le riforme ispirate dalla tua avvedutezza,
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 2
Ma il tribuno Lisia, sopraggiunto, lo strappò con grande violenza dalle nostre mani,
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 7
Risposi loro che non era usanza de' Romani di condannare un uomo, prima che l'accusato si trovi in faccia degli accusatori, e abbia modo di difendersi dall'accusa.
Atti degli apostoli, Capitolo 25, Versetto 16
Qual vita io abbia menata fin dalla giovinezza in seno alla mia nazione a Gerusalemme, tutti i Giudei lo sanno:
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 4
ad aprir loro gli occhi, che si convertano dalle tenebre alla luce e dalla potestà di Satana a Dio, e ottengano, per la fede in me, la remissione de' peccati e l'eredità tra i santi.-
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 18
Ma, confortato dall'aiuto di Dio, l'ho durata sino ad oggi, rendendo la mia testimonianza davanti a piccoli e a grandi, senz'aggiungere nulla a quello che i Profeti e Mosè, han detto dover succedere:
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 22
E dopo aver navigato lentamente per molti giorni, arrivammo con pena dirimpetto a Gnido, trattenuti dal vento, ci accostammo a Creta, dalla parte di Salmone;
Atti degli apostoli, Capitolo 27, Versetto 7
In tal modo, trovandoci fieramente sbattuti dalla tempesta, il giorno appresso cominciarono a far getto del carico;
Atti degli apostoli, Capitolo 27, Versetto 18
Ma, siccome i marinai meditavano fuggir dalla nave, e avevan messo in mare un battello col pretesto di stendere le ancore, dalla prua,
Atti degli apostoli, Capitolo 27, Versetto 30
Di fatto, acceso un gran fuoco, ci ristorarono tutti dalla pioggia che cadeva e dal freddo.
Atti degli apostoli, Capitolo 28, Versetto 2
E quando i barbari videro la bestia pendergli dalla mano, dicevan tra loro: «Di certo, egli è un omicida quest'uomo, perché, sebbene scampato dal mare, la giustizia divina non lo lascia vivere».
Atti degli apostoli, Capitolo 28, Versetto 4
Quelli gli risposero: «Noi non abbiamo ricevuto sul tuo conto lettere dalla Giudea, né è venuto alcuno dei fratelli a riferire o a dir male di te.
Atti degli apostoli, Capitolo 28, Versetto 21