Visualizza da Capitolo Versetto Capitolo Versetto
[...]   Ma Festo rispose che Paolo era tenuto in custodia a Cesarea, dove egli stesso sarebbe tornato fra breve.   [...]

Atti degli apostoli: capitolo 25, versetto 4

Search results

Term: menato • Found: 8
E i patriarchi, invidiosi di Giuseppe, lo vendereno per essere menato in Egitto; ma Dio era con lui;
Atti degli apostoli, Capitolo 7, Versetto 9
Il passo della Scrittura che leggeva, era questo: «Lo han menato al macello come una pecora; e come un agnello muto dinanzi a colui che lo tosa, così egli non ha aperto la bocca.
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 32
Questi uomini, che avete menato qui, non sono sacrileghi né bestemmiatori della vostra dea.
Atti degli apostoli, Capitolo 19, Versetto 37
Nella folla, chi gridava una cosa, chi un'altra; e non riuscendo a capire il netto, comandò che fosse menato in fortezza.
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 34
il tribuno comandò che Paolo fosse menato in fortezza, battuto con flagelli e messo alla tortura, a fin di scoprire per qual motivo gridassero così contro di lui.
Atti degli apostoli, Capitolo 22, Versetto 24
Il giorno di poi, volendo conoscere esattamente di che cosa lo accusassero i Giudei, il tribuno lo fece sciogliere, e comandò si radunassero i capi dei sacerdoti con tutto il Sinedrio; e, menato fuori Paolo, lo fe' comparire davanti a loro.
Atti degli apostoli, Capitolo 22, Versetto 30
Quindi, essi vennero qua, e io, senza indugio, il giorno appresso, sedendo in tribunale, comandai che quell'uomo mi fosse menato innanzi.
Atti degli apostoli, Capitolo 25, Versetto 17
Il giorno appresso, Agrippa e Berenice vennero in gran pompa, e, entrati nella sala d'udienza coi tribuni e co' notabili della città, Paolo, per ordine di Festo, fu menato innanzi.
Atti degli apostoli, Capitolo 25, Versetto 23