Visualizza da Capitolo Versetto Capitolo Versetto
[...]   noi, o eccellentissimo Felice, in tutto e per tutto riconosciamo con viva gratitudine.   [...]

Atti degli apostoli: capitolo 24, versetto 3

Search results

Term: popolo • Found: 52
lodando Iddio ed essendo ben visti da tutto il popolo. Il Signore poi, ogni giorno, aggiungeva al loro numero quelli ch'eran sulla via della salvazione.
Atti degli apostoli, Capitolo 2, Versetto 47
E tutto il popolo lo vide camminare e lodar Dio.
Atti degli apostoli, Capitolo 3, Versetto 9
Mentre colui teneva ancora stretti Pietro e Giovanni, tutto il popolo accorse verso di loro al portico detto di Salomone.
Atti degli apostoli, Capitolo 3, Versetto 11
perché, chiunque non darà orecchio a quel profeta, sarà sterminato di tra il popolo. -
Atti degli apostoli, Capitolo 3, Versetto 23
- Mentre che essi parlavano al popolo, i sacerdoti, il capitano del tempio e i Sadducei sopraggiunsero,
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 1
sdegnati che ammaestrassero il popolo e annunziassero in Gesù la risurrezione da' morti;
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 2
Venuto poi il dì appresso, i capi del popolo, gli anziani e gli scribi si radunarono in Gerusalemme
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 5
Allora Pietro, ripieno di Spirito Santo, rispose loro: «Capi del popolo e anziani, vogliate ascoltare.
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 8
sia noto a tutti voi e a tutto il popolo d'Israele, che in nome del nostro Signore Gesù Cristo Nazareno, crocifisso da voi e risuscitato da Dio, per lui questo è innanzi a voi sano.
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 10
Vedendo la franchezza di Pietro e di Giovanni, riconosciuti per uomini del popolo illetterati, quelli si meravigliavano, mentre sapevano ch'erano stati con Gesù.
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 13
ma, perché la cosa non si diffonda anche più nel popolo, imponiamo loro con minacce di non parlare più in quel nome a persona alcuna».
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 17
I giudici, minacciatili, li lasciarono andare, non trovando come punirli, a cagion del popolo che tutto glorificava Dio per l'accaduto.
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 21
E veramente, in questa città si sono radunati Erode e Ponzio Pilato, insieme co' Gentili e con tutto il popolo d'Israele, contro il santo tuo Figliuolo Gesù, che tu hai consacrato!
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 27
E si facevano per le mani degli apostoli molti segni e prodigi tra il popolo; e tutti, di pari sollecitudine si ritrovavano sotto il portico di Salomone.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 12
Degli altri, poi, nessuno ardiva unirsi a loro; ma il popolo li magnificava.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 13
«Andate, presentatevi nel tempio, annunciando al popolo tutte queste parole di vita».
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 20
Ed ecco si presenta uno che dice: «Badate, gli uomini che metteste in prigione, son già nel tempio ad ammaestrare il popolo!».
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 25
Allora il capitano del tempio corse con le sue guardie, e li menò via, senza usar violenza perché temevano d'esser lapidati dal popolo.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 26
Ma un del consiglio, Gamaliele di nome, fariseo, dottor della legge, onorato da tutto il popolo, levatosi su, ordinò che gli apostoli fossero per un poco messi fuori.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 34
Stefano poi, pieno di grazia e di fortezza, faceva prodigi e segni grandi tra il popolo;
Atti degli apostoli, Capitolo 6, Versetto 8
E commossero il popolo, gli anziani e gli scribi, gli furon addosso, lo afferrarono e lo menarono davanti al Sinedrio,
Atti degli apostoli, Capitolo 6, Versetto 12
Ma come si avvicinava il tempo della promessa che Dio aveva fatto ad Abramo, il popolo crebbe e si moltiplicò in Egitto;
Atti degli apostoli, Capitolo 7, Versetto 17
Sì, l'ho veduta l'afflizione del mio popolo che è in Egitto; ho udito i loro gemiti, e son disceso per liberarli. Or dunque, vieni; io manderò te in Egitto. -
Atti degli apostoli, Capitolo 7, Versetto 34
Gli risposero: «Cornelio centurione, uomo giusto e timorato di Dio, bene accetto a tutto il popolo de' Giudei, ha avuto ordine dall'angelo santo di farti chiamare a casa sua, per udire da te delle cose».
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 22
non a tutto il popolo, ma a' testimoni preordinati da Dio: a noi, che abbiamo mangiato e bevuto con lui dopo la sua risurrezione da' morti.
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 41
E ci ha comandato di predicare al popolo e di attestare ch'egli è da Dio costituito giudice de' vivi e de' morti.
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 42
E presolo, lo mise in prigione, dandolo in guardia a quattro picchetti, di quattro soldati ciascuno, volendo dopo la Pasqua offrirlo al popolo.
Atti degli apostoli, Capitolo 12, Versetto 4
Or proprio la notte precedente al giorno che Erode aveva stabilito di offrirlo al popolo, Pietro, legato con due catene, dormiva tra due soldati; e le sentinelle alla porta custodivano la prigione.
Atti degli apostoli, Capitolo 12, Versetto 6
Dopo la lettura della Legge e dei Profeti, i capi della sinagoga mandarono a dir loro: «Fratelli, se avete qualche parola d'esortazione da rivolgere al popolo, ditela pure».
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 15
Il Dio del popolo d'Israele scelse i nostri padri e fece grande questo popolo nel tempo che dimorò nella terra d'Egitto, donde lo trasse con la potenza del suo braccio,
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 17
avendo Giovanni, che andò avanti a lui nella sua venuta, predicato il battesimo della penitenza a tutto il popolo d'Israele;
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 24
che eran saliti con lui dalla Galilea a Gerusalemme, e che ora sono suoi testimoni presso il popolo.
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 31
Di più: il sacerdote di Giove, ch'era all'entrata della città, menò de' tori con delle ghirlande dinanzi alle porte, e voleva col popolo, offrir loro un sacrificio.
Atti degli apostoli, Capitolo 14, Versetto 12
Simone ha narrato come da principio Dio stabilì di trarre da' Gentili un popolo per il suo nome.
Atti degli apostoli, Capitolo 15, Versetto 14
Ma gl'invidiosi Giudei, presi dalla piazza certi cattivi soggetti e fatta gente, levarono a tumulto la città; e assalita la casa di Giasone, volevano tirarli davanti al popolo.
Atti degli apostoli, Capitolo 17, Versetto 5
Ed eccitarono il popolo e i magistrati della città, che udirono tali cose;
Atti degli apostoli, Capitolo 17, Versetto 8
perché io son teco, e nessuno giungerà a farti del male: io ho un gran popolo in questa città».
Atti degli apostoli, Capitolo 18, Versetto 10
Allora Paolo disse: «Giovanni battezzò il popolo col battesimo di penitenza, dicendo che credessero in colui che stava per venire dopo di lui, cioè in Gesù».
Atti degli apostoli, Capitolo 19, Versetto 4
Anche Paolo voleva presentarsi al popolo, ma lo trattennero i discepoli.
Atti degli apostoli, Capitolo 19, Versetto 30
Allora presero di tra la folla un tal Alessandro, che i Giudei spingevano avanti. E Alessandro, fatto cenno con la mano, voleva ragionare al popolo.
Atti degli apostoli, Capitolo 19, Versetto 33
Si era quasi alla fine de' sette giorni, e i Giudei dell'Asia, visto lui nel tempio, si diedero ad aizzare tutto il popolo, e gli misero le mani addosso, gridando:
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 27
Tutta la città fu in rumore, e il popolo accorreva. Preso Paolo, lo trascinarono fuori; e le porte del tempio furon subito chiuse.
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 30
perché la moltitudine del popolo lo seguiva gridando: «Ammazzalo!».
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 36
Paolo replicò: «Io sono un Giudeo, di Tarso, cittadino di quella non oscura città di Cilicia; permettimi, ti prego, di parlare al popolo».
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 39
E avendo colui acconsentito, Paolo, ritto in piè sulla scalinata, fece segno con la mano al popolo, e, fattosi gran silenzio, parlò loro in lingua ebraica così:
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 40
E Paolo: «Fratelli, io non sapevo esser lui il sommo sacerdote; chè sta scritto: "Non oltraggiare il principe del tuo popolo"».
Atti degli apostoli, Capitolo 23, Versetto 5
E non m'han veduto, o nel tempio o nelle sinagoghe o in città, discutere con alcuno, né fare adunata di popolo;
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 12
traendoti fuori da questo popolo e da' Gentili ai quali ora ti mando
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 17
che il Cristo patirebbe, e che, essendo lui il primo a risuscitare da' morti, annunzierebbe la luce al suo popolo e a' Gentili».
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 23
Tre giorni dopo, Paolo convocò i principali Giudei; e, quando furon venuti, disse loro: «Fratelli, io, senza aver fatto nulla né contro il popolo né contro le consuetudini de' padri, fui preso a Gerusalemme, e dato in man de' Romani.
Atti degli apostoli, Capitolo 28, Versetto 17
- Va' a questo popolo, e digli: "Con l'orecchio udrete, ma non intenderete; guardando guarderete, ma non scorgerete;
Atti degli apostoli, Capitolo 28, Versetto 26
perché il cuore di questo popolo s'è fatto insensibile; son divenuti duri d'orecchi e han chiuso gli occhi, onde non succeda che gli occhi loro vedano, che gli orecchi loro odano, che il cuor loro intenda, che si convertano, e che io li risani". -
Atti degli apostoli, Capitolo 28, Versetto 27