Visualizza da Capitolo Versetto Capitolo Versetto
[...]   Ma i Giudici vi si opposero, e io fui costretto ad appellarmi a Cesare, senza che in me fosse alcun pensiero d'accusar la mia nazione.   [...]

Atti degli apostoli: capitolo 28, versetto 19

Search results

Term: prigione • Found: 21
e misero loro le mani addosso, e li gettarono in prigione per il dì appresso; perché era già sera.
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 3
e misero le mani sopra gli apostoli, e li gettarono nella prigione pubblica.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 18
Ma un angelo del Signore, di notte, aprì le porte della prigione, e, condottili fuori, disse loro:
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 19
Ed essi, ciò udito, entrarono allo spuntar dell'alba nel tempio, ponendosi a insegnare. Intanto, il sommo sacerdote e quei del suo partito, convocarono il Sinedrio e tutti gli anziani de' figli d'Israele, e mandarono alla prigione per farli condurre.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 21
Ma le guardie, entrate nella prigione, non ve li trovarono; tornarono addietro e riferirono,
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 22
dicendo: «Abbiam trovato la prigione chiusa con tutta diligenza, e le guardie fuori, in piedi, alla porta; ma, quand'abbiamo aperto, dentro non c'era nessuno».
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 23
Ed ecco si presenta uno che dice: «Badate, gli uomini che metteste in prigione, son già nel tempio ad ammaestrare il popolo!».
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 25
Ma Saulo devastava la chiesa; entrava per le case, e quanti trovava, uomini e donne, li cacciava in prigione.
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 3
E presolo, lo mise in prigione, dandolo in guardia a quattro picchetti, di quattro soldati ciascuno, volendo dopo la Pasqua offrirlo al popolo.
Atti degli apostoli, Capitolo 12, Versetto 4
Pietro dunque era custodito nella prigione. Ma la Chiesa faceva a Dio continua preghiera per lui.
Atti degli apostoli, Capitolo 12, Versetto 5
Or proprio la notte precedente al giorno che Erode aveva stabilito di offrirlo al popolo, Pietro, legato con due catene, dormiva tra due soldati; e le sentinelle alla porta custodivano la prigione.
Atti degli apostoli, Capitolo 12, Versetto 6
Così, battuti crudelmente, li cacciarono in prigione, ordinando al carceriere di fare buona guardia.
Atti degli apostoli, Capitolo 16, Versetto 23
Ricevuto un tal ordine, egli li mise nel fondo della prigione con i piedi tra i ceppi.
Atti degli apostoli, Capitolo 16, Versetto 24
A un tratto, s'avvertì un gran terremoto; tanto che la prigione ne fu scossa tutta; e le porte si spalancarono, e le catene di tutti si sciolsero.
Atti degli apostoli, Capitolo 16, Versetto 26
Il carceriere, destatosi in sussulto e vedute le porte della prigione aperte, sfoderata la spada, stava per uccidersi pensando che i carcerati fossero in fuga.
Atti degli apostoli, Capitolo 16, Versetto 27
Ma Paolo disse loro: «Battuti in pubblico e senza processo, noi che siamo Romani, ci hanno messi in prigione; e ora ci mandan via di nascosto? Ah, no! Vengano
Atti degli apostoli, Capitolo 16, Versetto 37
Usciti così di prigione, si recaron da Lidia; e, dopo aver veduto ed esortato i fratelli, partirono.
Atti degli apostoli, Capitolo 16, Versetto 40
e ho perseguitato a morte questa dottrina, procurando che uomini e donne fossero arrestati e messi in prigione,
Atti degli apostoli, Capitolo 22, Versetto 4
Passati due anni, Felice ebbe per successore Porzio Festo; il quale, volendo entrar nelle grazie de' Giudei, lasciò Paolo in prigione.
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 27
Ed essendosi trattenuti vari giorni, Festo parlò di Paolo al re, dicendo: «È qui un cert'uomo, lasciato in prigione da Felice.
Atti degli apostoli, Capitolo 25, Versetto 14
e, ritiratisi in disparte, dicevano tra loro: «Quest'uomo non ha fatto nulla che meriti morte o prigione».
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 31