Ver do Capítulo Verso ao Capítulo Verso
[...]   Porque tinham visto com ele na cidade a Trófimo de Éfeso, o qual pensavam que Paulo introduzira no templo.   [...]

Atos dos Apóstolos: capítulo 21, verso 29

Search results

Term: qual • Found: 133
A' quali Egli, dopo la sua passione, si diè a veder vivo con prove manifeste della sua risurrezione, apparendo ad essi durante quaranta giorni, e ragionando del regno di Dio.
Atti degli apostoli, Capitolo 1, Versetto 3
Quando si trovava con essi, comandò loro di non allontanarsi da Gerusalemme, ma d'aspettarvi la promessa dal Padre; - della quale (disse) m'avete udito parlare.
Atti degli apostoli, Capitolo 1, Versetto 4
Allora essi tornarono a Gerusalemme dal monte che si chiama dell'Uliveto, il quale è vicino a Gerusalemme e ne dista il cammino di un sabato.
Atti degli apostoli, Capitolo 1, Versetto 12
E nel pregare dissero: «Tu, Signore, che conosci il cuore di tutti, mostra quale di questi due tu hai scelto
Atti degli apostoli, Capitolo 1, Versetto 24
E quello li guardava attentamente, aspettando di ricevere da essi qualche cosa.
Atti degli apostoli, Capitolo 3, Versetto 5
che il cielo terrà accolto fino a' tempi della restaurazione di tutte le cose, dei quali Dio ha parlato fin dalle più antiche età per bocca de' suoi santi profeti.
Atti degli apostoli, Capitolo 3, Versetto 21
Essi, fatti comparire in mezzo Pietro e Giovanni, li interrogarono: «Con qual potere e in nome di chi avete fatto ciò?».
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 7
poiché oggi ci s'interroga su d'un benefizio a un uomo infermo, per sapere in qual modo si sia guarito,
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 9
E in nessun altro è salute; perché non c'è sotto il cielo alcun altro nome dato agli uomini, dal quale possiamo aspettarci d'esser salvati».
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 12
tanto che portavan fuori nelle piazze gl'infermi su lettucci e strapunti, affinché, quando Pietro passava, almeno l'ombra sua ne coprisse qualcuno, e fossero liberati dalle loro infermità.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 15
Dio l'ha esaltato con la sua destra qual principe e salvatore, per dare ad Israele ravvedimento e remission de' peccati.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 31
Perciò, fratelli, sceglietevi di mezzo a voi sette uomini di buona riputazione, pieni di Spirito Santo e di sapienza, a' quali affideremo quest'ufficio;
Atti degli apostoli, Capitolo 6, Versetto 3
E li presentarono agli apostoli; i quali, pregando, imposero loro le mani.
Atti degli apostoli, Capitolo 6, Versetto 6
Ma disse pure: - Io giudicherò la nazione alla quale avranno servito; e dopo la prova usciranno, e serviranno a me nel luogo mio. -
Atti degli apostoli, Capitolo 7, Versetto 7
i quali tutti furon trasportati a Sichem, e posti nel sepolcro che Abramo aveva comprato a danaro da' figli di Emor in Sichem.
Atti degli apostoli, Capitolo 7, Versetto 16
il quale trovò grazia presso Dio e chiese di preparare una ferma dimora al Dio di Giacobbe.
Atti degli apostoli, Capitolo 7, Versetto 46
- Mio trono è il cielo: e la terra è sgabello a' miei piedi. Qual casa mi edificherete voi? dice il Signore, o, qual sarà il luogo del mio riposo?
Atti degli apostoli, Capitolo 7, Versetto 49
Qual dei profeti non perseguitarono i padri vostri? Uccisero perfino quelli che preannunziavano la venuta del Giusto, del quale voi ora siete stati i traditori e gli assassini!
Atti degli apostoli, Capitolo 7, Versetto 52
I quali, poi che furono arrivati, pregarono che tutti ricevessero lo Spirito Santo:
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 15
E' si levò e partì. Ed ecco un uomo Etiope, eunuco, ministro di Candace, regina degli Etiopi e sovrintendente di tutti i tesori di lei, il quale era stato a Gerusalemme per adorare;
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 27
L'eunuco disse a Filippo: «Ti prego; di chi parla qui il profeta?, di sé o di qualche altro?».
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 34
Quanto a Filippo, si trovò in Azoto; e di là, evangelizzando tutte le città per le quali passava, arrivò a Cesarea.
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 40
Or in Damasco era un certo discepolo, Anania di nome, al quale il Signore disse in visione: «Anania!». Ed egli rispose: «Eccomi, Signore!».
Atti degli apostoli, Capitolo 9, Versetto 10
Su, manda qualcuno a Joppe, e fa' chiamare un certo Simone, soprannominato Pietro;
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 5
e vide il cielo aperto e scenderne un oggetto simile a un gran lenzuolo, il quale tenuto per le quattro estremità, s'abbassava verso terra;
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 11
Or mentre Pietro stava incerto tra sé sul significato della visione avuta ecco gli uomini mandati da Cornelio, i quali, informatisi della casa di Simone, si presentarono alla porta.
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 17
E Pietro, sceso a quegli uomini, disse: «Eccomi, son io quello che cercate; qual è la cagione per cui siete venuti?».
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 21
Perciò chiamato, venni senza esitanza. Ora domando: - Per qual motivo m'avete mandato a chiamare? -».
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 29
ma che, tra qualunque gente, chi lo teme e pratica la giustizia gli è caro e accetto.
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 35
sapete che Dio unse di Spirito Santo e di potenza Gesù di Nazaret, il quale visse facendo il bene e risanando tutti gli oppressi dal diavolo, perché Dio era con lui.
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 38
E comandò fossero battezzati nel nome del Signore Gesù Cristo. Essi poi lo pregarono di restar qualche giorno con loro.
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 48
il quale ti dirà delle cose a salvezza tua e di tutta la tua casa. -
Atti degli apostoli, Capitolo 11, Versetto 14
Ma egli, fatto cenno con la mano che tacessero, raccontò loro in qual modo il Signore l'avesse liberato. Poi disse: «Fate sapere queste cose a Giacomo e a' fratelli».Poi uscì, e se n'andò altrove.
Atti degli apostoli, Capitolo 12, Versetto 17
Egli era irritato contro que' di Tiro e di Sidone; i quali di comune consenso si presentarono a lui, e, guadagnatosi Blasto ciambellano del re, chiesero un accomodamento, perché il loro paese traeva i viveri da quello di lui.
Atti degli apostoli, Capitolo 12, Versetto 20
E mentre attendevano al servizio del Signore e digiunavano, lo Spirito Santo disse loro: «Segregatemi Saulo e Barnaba per l'opera alla quale gli ho destinati».
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 2
il quale era col proconsole Sergio Paolo, uomo di molto senno. Costui, chiamati a sé Barnaba e Saulo, chiese d'udir la parola di Dio.
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 7
Dopo la lettura della Legge e dei Profeti, i capi della sinagoga mandarono a dir loro: «Fratelli, se avete qualche parola d'esortazione da rivolgere al popolo, ditela pure».
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 15
e, tolto lui, suscitò loro per re David, al quale rese questa testimonianza: - Io ho trovato David figlio di Jesse, uomo secondo il cuor mio, che farà tutti i miei voleri. -
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 22
e, presso a compiere la missione della sua vita, Giovanni diceva: - Chi credete io sia? Non son io quello; ma, ecco, vien dopo di me uno, del quale io non son degno di sciogliere dai piedi i calzari. -
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 25
Vi sia dunque noto, fratelli, che per lui vi è annunziata la liberazione da' peccati e da tutte quelle cose, dalle quali non avete potuto esser giustificati nella legge di Mosé.
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 38
"O dispregiatori, ponete mente e stupite, e disperdetevi; che io fo un'opera a' giorni vostri; opera che voi non credete se qualcuno ve la racconterà"».
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 41
Sciolta che fu poi l'adunanza, molti dei Giudei e de' proseliti pii seguirono Paolo e Barnaba; i quali, con calde parole, li persuasero a perseverare nella grazia di Dio.
Atti degli apostoli, Capitolo 13, Versetto 43
Essi nondimeno si fermaron parecchio tempo, predicando con franchezza, fiduciosi nel Signore, il quale confermava la parola della sua grazia, concedendo che per le loro mani si operassero miracoli e prodigi.
Atti degli apostoli, Capitolo 14, Versetto 3
Ma giunsero ad Antiochia e da Iconio certi Giudei, che sobillarono le turbe; le quali lapidarono Paolo e lo trascinarono fuori della città, credendo che fosse morto.
Atti degli apostoli, Capitolo 14, Versetto 18
E dopo avere, con preghiere e digiuni, ordinato de' presbiteri per essi in ciascuna chiesa, li raccomandarono al Signore, nel quale avevano creduto.
Atti degli apostoli, Capitolo 14, Versetto 22
affinché cerchino il Signore tutti gli altri uomini e le genti tutte sulle quali è invocato il mio nome, dice il Signore che fa queste cose".
Atti degli apostoli, Capitolo 15, Versetto 17
Vi abbiam quindi mandato Giuda e Sila, i quali anche a voce vi diranno le medesime cose.
Atti degli apostoli, Capitolo 15, Versetto 27
E, stati che vi furono un qualche tempo, s'accomiatarono da' fratelli e tornarono a quelli che li avevano inviati.
Atti degli apostoli, Capitolo 15, Versetto 33
essi stessi a menarci fuori!». I littori referirono queste parole ai giudici; i quali, udito che erano Romani, temettero molto;
Atti degli apostoli, Capitolo 16, Versetto 38
Ora, gli Ateniesi tutti e gli ospiti forestieri non badavano ad altro che a dire o ascoltare qualche cosa di nuovo.
Atti degli apostoli, Capitolo 17, Versetto 21
e non può esser servito da mani d'uomini, quasi avesse bisogno di qualche cosa, dando egli a tutti la vita e il respiro e ogni cosa.
Atti degli apostoli, Capitolo 17, Versetto 25
E come Paolo era lì pronto a parlare, Gallione disse a' Giudei: «Se si trattasse di qualche delitto, di qualche grave misfatto, io, o Giudei, vi darei ascolto come ragion vuole;
Atti degli apostoli, Capitolo 18, Versetto 14
Dove ebbe a fermarsi un qualche tempo; e si rimise in viaggio andando di luogo in luogo per il paese della Galazia e della Frigia, confermando tutti i discepoli.
Atti degli apostoli, Capitolo 18, Versetto 23
al punto che prendevano asciugatoi e grembiuli, stati sul corpo di lui, e si mettevano su malati, i quali eran guariti dalle loro infermità e liberati dagli spiriti maligni.
Atti degli apostoli, Capitolo 19, Versetto 12
Durante il qual tempo, vi fu un tumulto non piccolo a causa della via del Signore.
Atti degli apostoli, Capitolo 19, Versetto 23
Che se Demetrio e quelli della sua industria hanno da dire contro qualcuno, ci sono le sedute forensi e i proconsoli; discutano tra di loro.
Atti degli apostoli, Capitolo 19, Versetto 38
I quali, venuti, si raccolsero intorno a lui, ed egli disse: «Voi sapete come, dal primo giorno che venni in Asia, io mi sia sempre diportato con voi,
Atti degli apostoli, Capitolo 20, Versetto 18
E ora, ecco, io so che voi tutti, tra' quali son andato e venuto predicando il regno di Dio non vedrete più la mia faccia.
Atti degli apostoli, Capitolo 20, Versetto 25
So infatti che, dopo la mia partenza, entreranno tra voi de' lupi rapaci; i quali non risparmieranno il gregge;
Atti degli apostoli, Capitolo 20, Versetto 29
e ho fatto di tutto per mostrarvi, lavorando così, che s'ha da aver cura dei bisognosi, rammentandosi le parole del Signore Gesù, il quale disse: - È meglio dare, che ricevere -».
Atti degli apostoli, Capitolo 20, Versetto 35
Vi rimanemmo sette giorni, avendo là trovati dei discepoli; i quali in virtù dello Spirito dicevano a Paolo di non salire a Gerusalemme.
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 4
il quale, venuto da noi, prese la cintura di Paolo, se ne legò i piedi e le mani, e disse: «Ecco quel che afferma lo Spirito Santo: - In quel modo legheranno i Giudei a Gerusalemme l'uomo di cui è questa cintura, e lo daranno nelle mani de' Gentili -».
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 11
E con noi vennero anche alcuni discepoli di Cesarea, che ci condussero da un certo Mnasone, di Cipro, antico discepolo, presso il quale dovevamo stare.
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 16
D'un subito, egli prese soldati e centurioni, e corse verso coloro; i quali, veduto il tribuno e i soldati, smisero di battere Paolo.
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 32
della qual cosa mi son testimoni il sommo sacerdote e gli anziani, dai quali ebbi lettere pei fratelli di Damasco; e io mi ci recavo per menare in catene a Gerusalemme quelli di là, perché fossero puniti.
Atti degli apostoli, Capitolo 22, Versetto 5
Un certo Anania, uomo secondo la legge e del quale tutti i Giudei ivi dimoranti rendevano buona testimonianza,
Atti degli apostoli, Capitolo 22, Versetto 12
il tribuno comandò che Paolo fosse menato in fortezza, battuto con flagelli e messo alla tortura, a fin di scoprire per qual motivo gridassero così contro di lui.
Atti degli apostoli, Capitolo 22, Versetto 24
E Paolo, fatto chiamare uno dei centurioni, gli disse: «Conduci questo giovine dal tribuno; ha qualche cosa da fargli sapere».
Atti degli apostoli, Capitolo 23, Versetto 17
E subito colui lo prese, lo menò al tribuno e disse: «Quel carcerato, Paolo, m'ha pregato di condurre a te questo giovine, che ha qualche cosa da dirti».
Atti degli apostoli, Capitolo 23, Versetto 18
Il governatore, com'ebbe letta la lettera, domandò a Paolo di qual provincia fosse; e udito che era di Cilicia,
Atti degli apostoli, Capitolo 23, Versetto 34
ordinando a' suoi accusatori di venire da te: e tu, interrogandolo, potrai da lui essere informato di tutte le cose delle quali noi lo accusiamo».
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 8
e non possono provarti le cose delle quali ora mi accusano.
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 13
Quei tali Giudei dell'Asia, che pur dovevano comparire davanti a te ed accusarmi, se avessero qualche cosa contro di me,
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 19
E dette ordine al centurione di tener Paolo in custodia, lasciandogli qualche sollievo, né si vietasse ad alcuno dei suoi di assisterlo.
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 23
Qualche giorno dopo, venne Felice con Drusilla sua moglie, che era giudea, e, mandato a chiamar Paolo, lo volle sentir parlare della fede in Cristo Gesù.
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 24
Passati due anni, Felice ebbe per successore Porzio Festo; il quale, volendo entrar nelle grazie de' Giudei, lasciò Paolo in prigione.
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 27
E Festo disse: «Re Agrippa, e tutti che siete qui presenti, voi vedete quest'uomo contro il quale tutta la moltitudine de' Giudei s'è rivolta a me in Gerusalemme, gridando non esser più degno di vivere.
Atti degli apostoli, Capitolo 25, Versetto 24
Ma non ho nulla di ben certo da scriverne al sovrano; perciò l'ho fatto venire davanti a voi, e principalmente davanti a te, o re Agrippa, affinché, dopo questo esame, io abbia qualcosa da scrivere.
Atti degli apostoli, Capitolo 25, Versetto 26
Qual vita io abbia menata fin dalla giovinezza in seno alla mia nazione a Gerusalemme, tutti i Giudei lo sanno:
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 4
della quale le nostre dodici tribù, servendo a Dio giorno e notte, aspettano il compimento. Per questa speranza, o re, sono accusato da' Giudei!
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 7
di mezzo giorno, lungo la strada, io vidi, o re, una luce più splendente del sole, la quale dal cielo lampeggiò intorno a me e a quelli che eran meco.
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 13
Ma lèvati e sta' in piedi; poiché ti sono apparso per questo, per costituirti ministro e testimone delle cose che hai vedute, e di quelle per le quali ti apparirò,
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 16
traendoti fuori da questo popolo e da' Gentili ai quali ora ti mando
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 17
E Paolo: «Manchi poco o molto, desidero da Dio che non solo tu, ma quanti oggi mi ascoltano, diventiate tali quale son io, salvo queste catene».
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 29
Or ci bisogna d'esser gettati su una qualche isola».
Atti degli apostoli, Capitolo 27, Versetto 26
Eravamo alla quattordicesima notte, sbattuti per l'Adriatico, quando verso la mezzanotte i marinai credettero d'esser vicini a qualche terra.
Atti degli apostoli, Capitolo 27, Versetto 27
In que' dintorni aveva i suoi poderi il principale dell'isola, di nome Publio, il quale ci accolse e ci ospitò tre giorni amorevolmente.
Atti degli apostoli, Capitolo 28, Versetto 7
I quali dopo avermi esaminato, volevano rilasciarmi, perché nessuna colpa era in me degna di morte.
Atti degli apostoli, Capitolo 28, Versetto 18
Quelques-uns d’entre eux furent persuadés, et se joignirent à Paul et à Silas, ainsi qu’une grande multitude de Grecs craignant Dieu, et beaucoup de femmes de qualité.
Actes des Apôtres, Chapitre 17, Verse 4
Então voltaram para Jerusalém, do monte chamado das Oliveiras, o qual está perto de Jerusalém, à distância do caminho de um sábado.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 1, Verso 12
E, orando, disseram: Tu, Senhor, conhecedor dos corações de todos, mostra qual destes dois tens escolhido,
Atos dos Apóstolos, Capítulo 1, Verso 24
Ao qual Deus ressuscitou, soltas as ânsias da morte, pois não era possível que fosse retido por ela
Atos dos Apóstolos, Capítulo 2, Verso 24
E era trazido um homem que desde o ventre de sua mãe era coxo, o qual todos os dias punham à porta do templo, chamada Formosa, para pedir esmola aos que entravam.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 3, Verso 2
O qual, vendo a Pedro e a João que iam entrando no templo, pediu que lhe dessem uma esmola.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 3, Verso 3
E matastes o Príncipe da vida, ao qual Deus ressuscitou dentre os mortos, do que nós somos testemunhas.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 3, Verso 15
O qual convém que o céu contenha até aos tempos da restauração de tudo, dos quais Deus falou pela boca de todos os seus santos profetas, desde o princípio.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 3, Verso 21
Ele é a pedra que foi rejeitada por vós, os edificadores, a qual foi posta por cabeça de esquina.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 4, Verso 11
E em nenhum outro há salvação, porque também debaixo do céu nenhum outro nome há, dado entre os homens, pelo qual devamos ser salvos.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 4, Verso 12
O Deus de nossos pais ressuscitou a Jesus, ao qual vós matastes, suspendendo-o no madeiro.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 5, Verso 30
A este Moisés, ao qual haviam negado, dizendo: Quem te constituiu príncipe e juiz? a este enviou Deus como príncipe e libertador, pela mão do anjo que lhe aparecera na sarça.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 7, Verso 35
Este é o que esteve entre a congregação no deserto, com o anjo que lhe falava no monte Sinai, e com nossos pais, o qual recebeu as palavras de vida para no-las dar.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 7, Verso 38
Ao qual nossos pais não quiseram obedecer, antes o rejeitaram e em seu coração se tornaram ao Egito,
Atos dos Apóstolos, Capítulo 7, Verso 39
O qual, nossos pais, recebendo-o também, o levaram com Josué quando entraram na posse das nações que Deus lançou para fora da presença de nossos pais, até aos dias de Davi,
Atos dos Apóstolos, Capítulo 7, Verso 45
O céu é o meu trono, E a terra o estrado dos meus pés. Que casa me edificareis? diz o Senhor, Ou qual é o lugar do meu repouso?
Atos dos Apóstolos, Capítulo 7, Verso 49
A qual dos profetas não perseguiram vossos pais? Até mataram os que anteriormente anunciaram a vinda do Justo, do qual vós agora fostes traidores e homicidas
Atos dos Apóstolos, Capítulo 7, Verso 52
Ao qual todos atendiam, desde o menor até ao maior, dizendo: Este é a grande virtude de Deus.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 8, Verso 10
E achou ali certo homem, chamado Enéias, jazendo numa cama havia oito anos, o qual era paralítico.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 9, Verso 33
Piedoso e temente a Deus, com toda a sua casa, o qual fazia muitas esmolas ao povo, e de contínuo orava a Deus.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 10, Verso 2
O qual, fixando os olhos nele, e muito atemorizado, disse: Que é, Senhor? E disse-lhe: As tuas orações e as tuas esmolas têm subido para memória diante de Deus
Atos dos Apóstolos, Capítulo 10, Verso 4
No qual havia de todos os animais quadrúpedes e répteis da terra, e aves do céu.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 10, Verso 12
Mas que lhe é agradável aquele que, em qualquer nação, o teme e faz o que é justo.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 10, Verso 35
O qual te dirá palavras com que te salves, tu e toda a tua casa.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 11, Verso 14
O qual, quando chegou, e viu a graça de Deus, se alegrou, e exortou a todos a que permanecessem no Senhor, com propósito de coração
Atos dos Apóstolos, Capítulo 11, Verso 23
E, quando passaram a primeira e segunda guardas, chegaram à porta de ferro, que dá para a cidade, a qual se lhes abriu por si mesma
Atos dos Apóstolos, Capítulo 12, Verso 10
O qual estava com o procônsul Sérgio Paulo, homem prudente. Este, chamando a si Barnabé e Saulo, procurava muito ouvir a palavra de Deus.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 13, Verso 7
E, quando este foi retirado, levantou-lhes como rei a Davi, ao qual também deu testemunho, e disse: Achei a Davi, filho de Jessé, homem conforme o meu coração, que executará toda a minha vontade.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 13, Verso 22
Detiveram-se, pois, muito tempo, falando ousadamente acerca do Senhor, o qual dava testemunho à palavra da sua graça, permitindo que por suas mãos se fizessem sinais e prodígios.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 14, Verso 3
E estava assentado em Listra certo homem leso dos pés, coxo desde o ventre de sua mãe, o qual nunca tinha andado.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 14, Verso 8
O qual nos tempos passados deixou andar todas as nações em seus próprios caminhos.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 14, Verso 16
Do qual davam bom testemunho os irmãos que estavam em Listra e em Icônio.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 16, Verso 2
E aconteceu que, indo nós à oração, nos saiu ao encontro uma jovem, que tinha espírito de adivinhação, a qual, adivinhando, dava grande lucro aos seus senhores.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 16, Verso 16
O qual, tendo recebido tal ordem, os lançou no cárcere interior, e lhes segurou os pés no tronco.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 16, Verso 24
Então o escrivão da cidade, tendo apaziguado a multidão, disse: Homens efésios, qual é o homem que não sabe que a cidade dos efésios é a guardadora do templo da grande deusa Diana, e da imagem que desceu de Júpiter?
Atos dos Apóstolos, Capítulo 19, Verso 35
Porque tinham visto com ele na cidade a Trófimo de Éfeso, o qual pensavam que Paulo introduzira no templo.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 21, Verso 29
O qual, tomando logo consigo soldados e centuriões, correu para eles. E, quando viram o tribuno e os soldados, cessaram de ferir a Paulo.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 21, Verso 32
O qual intentou também profanar o templo
Atos dos Apóstolos, Capítulo 24, Verso 6
Acerca do qual, estando presentes os acusadores, nenhuma coisa apontaram daquelas que eu suspeitava.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 25, Verso 18
Do qual não tenho coisa alguma certa que escreva ao meu senhor, e por isso perante vós o trouxe, principalmente perante ti, ó rei Agripa, para que, depois de interrogado, tenha alguma coisa que escrever.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 25, Verso 26
Å qual as nossas doze tribos esperam chegar, servindo a Deus continuamente, noite e dia. Por esta esperança, ó rei Agripa, eu sou acusado pelos judeus.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 26, Verso 7
E disse Paulo: Prouvera a Deus que, ou por pouco ou por muito, não somente tu, mas também todos quantos hoje me estão ouvindo, se tornassem tais qual eu sou, exceto estas cadeias.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 26, Verso 29
E, costeando-a dificilmente, chegamos a um lugar chamado Bons Portos, perto do qual estava a cidade de Laséia.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 27, Verso 8
E ali, próximo daquele lugar, havia umas herdades que pertenciam ao principal da ilha, por nome Públio, o qual nos recebeu e hospedou benignamente por três dias.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 28, Verso 7
E três meses depois partimos num navio de Alexandria que invernara na ilha, o qual tinha por insígnia Castor e Pólux.
Atos dos Apóstolos, Capítulo 28, Verso 11