Visualizza da Capitolo Versetto Capitolo Versetto
[...]   - Cornelio, la tua preghiera è stata esaudita, e le tue limosine sono state ricordate al cospetto di Dio;   [...]

Atti degli apostoli: capitolo 10, versetto 31

Search results

Term: rispose • Found: 27
Egli rispose: «Non sta a voi di sapere i tempi e i momenti; il Padre li ha serbati nella sua potestà:
Atti degli apostoli, Capitolo 1, Versetto 7
Allora Pietro, ripieno di Spirito Santo, rispose loro: «Capi del popolo e anziani, vogliate ascoltare.
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 8
Ma Pietro e Giovanni risposero loro: «Giudicate voi stessi se sia giusto, dinanzi a Dio, l'ubbidire a voi anzi che a Dio!
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 19
E subito rispose Pietro e gli altri apostoli: «Bisogna ubbidire a Dio più che agli uomini.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 29
E Simone rispose: «Pregate voi per me il Signore, affinché nulla m'accada di quel che avete detto».
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 24
Quello gli rispose: «Come posso capirlo se nessuno me lo spiega?». E pregò Filippo che salisse su e si mettesse a sedere vicino a lui.
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 31
E Filippo rispose: «Se credi di tutto cuore, si può». Ed egli attestò: «Credo che Gesù Cristo è il Figlio di Dio».
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 37
Or in Damasco era un certo discepolo, Anania di nome, al quale il Signore disse in visione: «Anania!». Ed egli rispose: «Eccomi, Signore!».
Atti degli apostoli, Capitolo 9, Versetto 10
Anania rispose: «Signore, ho udito da molti, di quest'uomo, quanto male abbia fatto a' tuoi santi in Gerusalemme;
Atti degli apostoli, Capitolo 9, Versetto 13
Ma Pietro rispose: «Non sia mai, Signore; io non ho mai mangiato nulla di profano e d'impuro».
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 14
Gli risposero: «Cornelio centurione, uomo giusto e timorato di Dio, bene accetto a tutto il popolo de' Giudei, ha avuto ordine dall'angelo santo di farti chiamare a casa sua, per udire da te delle cose».
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 22
Cornelio rispose: «Oggi son quattro giorni appunto, all'ora nona, io me ne stavo pregando in casa, quand'ecco mi comparve davanti un personaggio vestito di bianco che mi disse:
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 30
E quelli risposero: «Credi nel Signore Gesù, e sarai salvo tu e la tua famiglia».
Atti degli apostoli, Capitolo 16, Versetto 31
domandò loro: «Nel divenire credenti, riceveste voi lo Spirito Santo?». Gli risposero: «Non abbiamo neppur sentito dire che ci sia lo Spirito Santo».
Atti degli apostoli, Capitolo 19, Versetto 2
Ma egli rispose: «Che fate, piangendo e afflingendomi il cuore così? Quanto a me, io son pronto, non solo a lasciarmi legare, ma anche a morire in Gerusalemme per il nome del Signore Gesù».
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 13
Stando per entrare in fortezza, Paolo chiese al tribuno: «Mi è permesso dirti alcunchè?». E quello rispose: «Sai il greco?
Atti degli apostoli, Capitolo 21, Versetto 37
Allora dissi: - Signore, che devo fare? - E il Signore mi rispose: - Lèvati su, va' in Damasco, e qui ti sarà detto tutto quel che devi fare. -
Atti degli apostoli, Capitolo 22, Versetto 10
Allora il tribuno venne da Paolo e gli chiese: «Dimmi, sei tu Romano?». Ed egli rispose: «Sì».
Atti degli apostoli, Capitolo 22, Versetto 27
Ed egli rispose: «I Giudei si sono accordati per pregarti di condurre domani Paolo al Sinedrio col pretesto di esaminarlo più minutamente;
Atti degli apostoli, Capitolo 23, Versetto 20
E Paolo, dopo che il governatore gli ebbe fatto segno di parlare, rispose: «Siccome so che da molti anni tu governi questa nazione, con maggior fiducia parlo in mia difesa.
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 10
Ma Festo rispose che Paolo era tenuto in custodia a Cesarea, dove egli stesso sarebbe tornato fra breve.
Atti degli apostoli, Capitolo 25, Versetto 4
Ma Paolo rispose: «Io sto al tribunale di Cesare, e qui mi si deve giudicare. A' Giudei non ho fatto torto, come tu sai molto bene.
Atti degli apostoli, Capitolo 25, Versetto 10
Allora Festo, conferito col suo consiglio, rispose: «Ti sei appellato a Cesare? A Cesare andrai».
Atti degli apostoli, Capitolo 25, Versetto 12
E Agrippa disse a Festo: «Vorrei udirlo anch'io codest'uomo». Quello rispose: «Domani l'udrai».
Atti degli apostoli, Capitolo 25, Versetto 22
E io dissi: - Chi sei, Signore? - E il Signore rispose: - Io son Gesù che tu perseguiti.
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 15
Ma Paolo rispose: «Io non farnetico, eccellentissimo Festo; le mie parole son di verità e di buon senno.
Atti degli apostoli, Capitolo 26, Versetto 25
Quelli gli risposero: «Noi non abbiamo ricevuto sul tuo conto lettere dalla Giudea, né è venuto alcuno dei fratelli a riferire o a dir male di te.
Atti degli apostoli, Capitolo 28, Versetto 21