Visualizza da Capitolo Versetto Capitolo Versetto
[...]   Ma molti di coloro che avevano udito il discorso di Pietro, credettero; e il numero degli uomini aumentò a circa cinquemila.   [...]

Atti degli apostoli: capitolo 4, versetto 4

Search results

Term: siam • Found: 17
Costoro non sono già ubriachi, come voi vi pensate; siamo appena alla terza ora del giorno!
Atti degli apostoli, Capitolo 2, Versetto 15
Questo Gesù lo ha risuscitato Iddio, e noi tutti ne siamo testimoni.
Atti degli apostoli, Capitolo 2, Versetto 32
Voi uccideste l'autore della vita; ma Dio l'ha risuscitato da' morti, e noi ne siamo testimoni.
Atti degli apostoli, Capitolo 3, Versetto 15
E in nessun altro è salute; perché non c'è sotto il cielo alcun altro nome dato agli uomini, dal quale possiamo aspettarci d'esser salvati».
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 12
dicendo: «Che faremo di questi uomini? Che un evidente miracolo sia avvenuto per opera loro, è noto a tutti gli abitanti di Gerusalemme, e noi non lo possiamo negare;
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 16
Quanto a noi, non possiamo non parlare di quel ch'abbiamo visto e udito».
Atti degli apostoli, Capitolo 4, Versetto 20
E noi siam testimoni della verità di queste cose, noi e lo Spirito Santo che Iddio ha dato a coloro che gli ubbidiscono».
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 32
E subito mandai da te; e tu hai fatto bene a venire. Or tutti siamo davanti a te, per udir quello che il Signore t'ha ordinato».
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 33
E noi siamo testimoni di tutto quello che egli ha fatto nel paese de' Giudei e in Gerusalemme; ed essi l'hanno ucciso, appendendolo a un legno.
Atti degli apostoli, Capitolo 10, Versetto 39
«Uomini, perché fate questo? Anche noi siam de' mortali, uomini simili a voi, e vi predichiamo che da queste cose vane vi convertiate al Dio vivente, che ha fatto il cielo e la terra e il mare, e tutte le cose che sono in essi.
Atti degli apostoli, Capitolo 14, Versetto 14
e predicono usi che non si possono né ricevere né osservare da noi che siam Romani».
Atti degli apostoli, Capitolo 16, Versetto 21
Ma Paolo gridò ad alta voce: «Non ti far male alcuno, perché tutti quanti siam qui».
Atti degli apostoli, Capitolo 16, Versetto 28
Ma Paolo disse loro: «Battuti in pubblico e senza processo, noi che siamo Romani, ci hanno messi in prigione; e ora ci mandan via di nascosto? Ah, no! Vengano
Atti degli apostoli, Capitolo 16, Versetto 37
Allora lo presero e lo condussero all'Areopago, dicendo: «Possiamo noi sapere che cos'è questa nuova dottrina che tu insegni?
Atti degli apostoli, Capitolo 17, Versetto 19
poiché in lui abbiam la vita, il movimento e l'essere, come anche alcuni de' vostri poeti hanno detto: - Noi siamo progenie di lui. -
Atti degli apostoli, Capitolo 17, Versetto 28
ordinando a' suoi accusatori di venire da te: e tu, interrogandolo, potrai da lui essere informato di tutte le cose delle quali noi lo accusiamo».
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 8
als aber die zu yhm kamen, sprach er zu yhn, Jhr wisset von dem erstem tag an, da ich bynn ynn Asiam getretten, wie ich alletzeyt byn bey euch gewesen
Apostelgeschichte, Kapitel 20, Vers 18