Visualizza da Capitolo Versetto Capitolo Versetto
[...]   Arrivati a Gerusalemme, furono accolti dalla chiesa, dagli apostoli e dagli anziani e riferirono le grandi cose che Dio aveva fatto con loro.   [...]

Atti degli apostoli: capitolo 15, versetto 4

Search results

Term: stesso • Found: 13
Egli era de' nostri, egli aveva ricevuto la sorte dello stesso nostro ministero.
Atti degli apostoli, Capitolo 1, Versetto 17
Ma, se è da Dio, voi non potrete distruggerla; e correte il pericolo di combattere contro Dio stesso! -». Gli dettero ascolto.
Atti degli apostoli, Capitolo 5, Versetto 39
Gente di dura cervice, incirconcisi di cuore e d'orecchi, voi resistete sempre allo Spirito Santo! Come fecero i padri vostri, allo stesso modo fate voi.
Atti degli apostoli, Capitolo 7, Versetto 51
E Simone stesso credette e, battezzato, non si staccava da Filippo; e, vedendo i miracoli e i grandi prodigi che seguivano, era fuori di sé per lo stupore.
Atti degli apostoli, Capitolo 8, Versetto 13
Se dunque Dio ha concesso a loro lo stesso dono che ha concesso a noi ch'abbiam creduto nel Signor Gesù Cristo, chi ero io da potermi opporre a Dio?».
Atti degli apostoli, Capitolo 11, Versetto 17
Lo stesso Erode, fattolo cercare e non avendolo trovato, volle interrogar le sentinelle, e le condannò al supplizio. Poi, lasciata la Giudea, andò a stare in Cesarea.
Atti degli apostoli, Capitolo 12, Versetto 19
e siccome era dello stesso mestiere, andò a stare e a lavorare con loro: facevano il mestiere di fabbricanti di tende.
Atti degli apostoli, Capitolo 18, Versetto 3
Egli li raccolse tutti, uniti con gli altri dello stesso mestiere e disse loro: «Amici, voi sapete che di questa nostra arte noi viviamo;
Atti degli apostoli, Capitolo 19, Versetto 25
venne da me, e standomi accanto, mi disse: - Saulo fratello, che tu riabbia la vista! - E in quell'istante stesso lo vidi.
Atti degli apostoli, Capitolo 22, Versetto 13
Onde coloro che stavano per torturarlo si ritrassero subito da lui; e il tribuno stesso ebbe paura a saper ch'egli era cittadino Romano, perché l'aveva fatto legare.
Atti degli apostoli, Capitolo 22, Versetto 29
Egli sperava nello stesso tempo che Paolo gli avrebbe dato del denaro; perciò lo mandava spesso a chiamare per discorrere con lui.
Atti degli apostoli, Capitolo 24, Versetto 26
Ma Festo rispose che Paolo era tenuto in custodia a Cesarea, dove egli stesso sarebbe tornato fra breve.
Atti degli apostoli, Capitolo 25, Versetto 4
Io però ho riconosciuto che non ha fatto nulla che meriti la morte; e siccome egli stesso s'è appellato ad Augusto, io ho deciso di mandarlo.
Atti degli apostoli, Capitolo 25, Versetto 25